Le mie disavventure con le grandi industrie: anche la Sony ha i suoi limiti

 

Sony Playstation 3

 

Che io sia sempre stato un ammiratore e sostenitore dei prodotti della Sony non è una novità.
In passato, nelle mie piccole tasche da adolescente, spendevo l’anima per walkman sottili e cuffie ultra sofisticate prodotte da questa industria.
I tempi, oggi, sono cambiati, le offerte sono più vaste e molte industrie rivali hanno fatto passi da gigante.
Ciò ha comportato che guardassi altri prodotti e di conseguenza, ottenendo esperienza su più marche utilizzate, ho potuto fare dei confronti su questi marchi.

Facciamo un esempio sciocco: i cellulari.

Ho dovuto affrontare in passato ben tre assistenze: quello della Nokia, Motorola e Nec.
Se potessi dare un consiglio, direi apertamente che l’ultimo telefonino da optare è quello della Nec. Il motivo sta nel fatto che l’assistenza e la serietà della società lasciano molto a desiderare.
Dopo aver comprato un cell della NEC, favorito da una promozione della TIM (millelune), mi sono ritrovato la necessità di comprare un cavo USB (non in dotazione col cellulare) per trasportare le foto nel mio pc.
All’epoca di cellulari con fotocamera ce ne stavano pochi e questo preso da me si presentava in prestazioni tra i migliori.
Sono andato in più occasioni al centro assistenza (affiliato con la Motorola) che stava dall’altra parte di Roma.
La risposta degli assistenti sulla richiesta di ottenere il cavo era quella di attendere perché andava ordinato a Milano.
Risultato?
Il cavo non è mai arrivato.
Complimenti alla NEC!

La mia triste avventura non finì qui: anche il cellulare iniziava ad avere i suoi problemi.
Ne ho cambiati quattro di cui uno non fece nemmeno 5 minuti di vita: appena uscito dal centro assistenza, questo nuovo cellulare di zecca mi dava problemi all’audio (per dirla volgarmente nella cornetta): difetto meccanico in partenza.
In parole povere quelli della NEC mi hanno lasciato senza cellulare personale per ben 6 mesi rotti.
Da quel giorno la NEC non è più entrata in casa mia e sono tornato di corsa alla Nokia.
Piccola curiosità: ancora non mi è morto il Nokiotto e sono passati due anni (6630). Può rompersi anche domani, ma viva la faccia di questo cellulare: mi è durato due anni! Mai successo in passato!
Per noi maschi, poi, che li teniamo sempre in tasca è veramente un’impresa mantenerli in vita tutto questo tempo.

E di piccoli racconti sulle assistenze di queste industrie ce ne sarebbero a pacchi, però mi limito a raccontarvi l’ultimo fattaccio che riguarda la mia Playstation 3, versione 60 GB, acquistata manco dopo una settimana dal suo esordio ufficiale.
Diagnosi: il sistema non si avvia.

Contatto l’assistenza. Mi dicono che per quella versione, ossia a 60 GB, la Sony è sprovvista a Milano.
E quindi?
E’ possibile che l’attesa possa durare anche due mesi.
Due mesi per riparare un prodotto????
Assurdo, da non crederci!

Ma come è possibile tutto ciò?
La mia curiosità da cliente diventa quasi da giornalista e dopo tante chiacchiere ho capito il mistero che regna intorno a questa lunga attesa:

1. Le assistenze autorizzate sono obbligate a non aprire la console.
2. Non avviene la riparazione, bensì la sostituzione del prodotto che sarà completamente nuovo.
3. A Milano sono provvisti di versioni minori. La versione a 60gb sembra che l’abbiano acquistata poche persone (probabilmente l’alto costo di questa versione è il motivo di questo semi-fallimento di vendite ottenute).
4. Le console, molto probabilmente, vengono ordinate da Milano alla casa madre (Giappone? USA? Ormai la Sony ha le sue radici ovunque!)

Se è vero che da una parte la SONY è una ‘signora industria’, perché ti consegna un prodotto totalmente nuovo in caso di guasto riscontrato su quello che si possiede in garanzia, dall’altra è inspiegabile che chiedano tutto questo tempo per una semplice sostituzione.
Di situazioni analoghe con la Sony, in passato, ne ho avute coi Walkman: due settimane massimo e mi ridavano lo stesso modello completamente nuovo e funzionante.
Evidentemente c’è un problema grosso dietro a questa versione soprattutto.
Più che una protesta, il mio vuole essere un avviso per tutti quelli che hanno questa versione della Playstation 3: tenetevela stretta, evitate di farci pazzie, trattatela coi guanti o altrimenti sono guai con le attese per la sostituzione.

E tutto questo stando in garanzia (ha la durata di un anno e mezzo).

Matt

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su email

8
Lascia un commento

8 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
blacksun

ti dirò: anche io sono (e sono) un ammiratore dei prodotti sony. e fra i prodotti che ho avuto (escludiamo le cuffie e gli auricolari visto che sono prodotti consumabili), nessuno mi ha dato problemi. parlo di un walkman cd e di un cellulare, il mitico sony ericsson t610i che… Leggi il resto »

blacksun

azz ho ripetuto le parentesi -.-

Marculìn

piovra……mi mancheranno tanto le tue ire in formato mussulmano tarato dall’odio feroce verso il genere cibernetico….mi mancherà il tuo pupazzo zombie col costumino graziosamente giallo…..mi mancherà il tuo ultimo insulto online in mezzo a tante voci barbare-ostrogoti: <<BRUTTA TROIA DI UNA GIOCONDA LESBICAGNA!!!>>mi mancano le nostre chiacchiere sessuali online con… Leggi il resto »

Vittorio

Ciao piovra, sono B4nn4d del Forum (IWLS FANS) Volevo solo passare e lasciarti un saluto, niente di più.. E’ la prima volta che passo e commento un tuo intervento.. Comunque davvero bel blog! Per quanto riguarda la Play Station 3..Ehm ho la 2 la 3 non ancora e quindi non… Leggi il resto »

Elisa

Ti penso sempre, e spero con tutto il cuore di poterti abbracciare presto……….
Ti Voglio Siceramente un Bene Immenso.
Sei una Grande Persona Mat,
Un Bacio.. Ely

Enrico

Ciao Mat, era tanto che non passavo di qui (pure tu non te fai mai senti…;) ) purtroppo sono capitato proprio per leggere quest’ultimo intervento che hai scritto. Sono rimasto molto…molto…."cosi’". Perplesso e senza parole. Volevo passare per un saluto, ma poi qualcosa mi ha detto "non è il momento".… Leggi il resto »

ναℓє...✿

ke cacca

Web

Io alla Sony ho quasi sempre preferito la Sega in passato.Non dimentichiamoci la celebre consolle Dreamchast… era ottima,ma pochi la comprarono.Per quanto riguarda i cell,i Nokia sono i migliori!!Indistruttibili e,nella loro semplicità,molto pratici!Molti prodotti nuovi,super tecnologici (e questo non riguarda solo l’elettronica) spesso steccano nel confronto con i loro vecchiotti… Leggi il resto »

Mattia Simoncelli

Matt Simon

Mi piace scrivere. Allena la mia mente. Questo blog resta la mia più grande palestra. Tratto principalmente i miei interessi e ciò che ruota intorno al mio lavoro. 
Aspiravo al giornalista sportivo, ma sono finito col fare il fotografo e i siti web da diversi anni ormai.