Pochi aggiornamenti nel blog causa bug

Ho scritto poco o e niente in questa settimana vuoi per diversi bug che ho tentato di risolvere e vuoi anche per i molteplici impegni che mi hanno letteralmente massacrato sia il tempo che l’entusiasmo. 
Per quanto riguarda i problemi riscontrati, quello principale che mi rubato parecchio tempo è stato Facebook connect. Ho provato tutti i sistemi di questo mondo per debellare il bug, ma alla fine ho scoperto che il problema non dipende da me, bensì da Facebook che ha oscurato la mia applicazione (cause ancora tutte da scoprire). Questa applicazione, in pratica, svolgeva fino a qualche mese fa’ il suo lavoro per effettuare la connessione degli account di facebook con questo blog.
Pur essendo stata inspiegabilmente oscurata, sembra che continui indirettamente a svolgere il suo lavoro in questo sito.
L’unica soluzione è che venga cancellata definitivamente dagli sviluppatori di facebook. Spero di trovare un buon santone che accolga la mia richiesta quanto prima possibile.

Quindi, per ora, per commentare con un account di Facebook (e non solo), conviene che vi registriate.
Per questo maledetto problema ho dovuto cancellare diversi utenti che si erano iscritti attraverso Facebook Connect. Vi prego di scusarmi per questo disguido tecnico
Purtroppo per capire la radice del problema, ho dovuto cancellare tutto.
L’altro problema riguarda il sondaggio pubblicato nel post precedente che ora l’ ho oscurato. Purtroppo questa versione del WP non va per niente d’accordo con il plugin ‘wp-poll’. Pubblicherò nuovamente il sondaggio quando verrà rilasciata una versione aggiornata del plugin stesso.

Per il resto, almeno per ora, va tutto bene!

Scusate solo i disagi che potrei aver arrecato ad alcuni di voi.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su email

One Response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 × 4 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mattia Simoncelli

Matt Simon

Mi piace scrivere. Allena la mia mente. Questo blog resta la mia più grande palestra. Tratto principalmente i miei interessi e ciò che ruota intorno al mio lavoro. 
Aspiravo al giornalista sportivo, ma sono finito col fare il fotografo e i siti web da diversi anni ormai.