Tilimi e il ricordo delle radio CB

Tilimi esiste già da due anni e lavora anche tramite applicazione iPhone.
Ed è proprio con l’iPhone che l’ ho scoperto.
Se non fosse che per partecipare a questo network bisogna pagare 3 euro (più altri eventuali per avere più opzioni) e del bum di un noto sito sociale in blu, difficilmente passerebbe inosservato dagli utenti.
Tilimi rievoca le radio CB: premi il pulsante per parlare, rilasci quando hai finito et voilà, inizia l’altro. E’ praticamente la stessa identica cosa che avveniva con le ricetrasmittenti, con le ovvie differenze che risiedono tutte in una comunicazione digitale, dove la distanza viene totalmente eliminata, i segnali sono tutti ottimi (nessuno può prevalere come si potrebbe con le radio vere e proprie), non c’è bisogno di nessuna antenna, non ci sono fruscii di sottofondo e c’è anche un moderatore.

Ho visto pochi italiani che lo abitano e sono per lo più di una certa età. Questo spiega come questo sito, alla fine, possa interessare più agli appassionati di radio cb che ai normali utenti.
Delle radio CB ne parlai qui qualche anno fa’. Sono state il primo mezzo che hanno permesso al cittadino privato una comunicazione con un pubblico indefinito, fino ad una certa distanza (relativa a tanti fattori fisici).
La radio CB era un vero e proprio mezzo comunicativo sociale ed in effetti è stato il primo a metterci in contatto con altri soggetti estranei, muniti altrettanto di questo mezzo.
Non sono state quindi le chat i primi mezzi a consentire un contatto con gli sconosciuti, come ho sentito dire erroneamente in televisione, anzi nel caso delle radio CB c’è solo la certezza fisica della voce dell’interlocutore. Per il resto bisognava solo fomentare la nostra immaginazione, così come è avvenuto fino a qualche tempo fa’ con le chat della iRCnet. 
Ma al di là delle differenze tra la comunicazione digitale vs comunicazione via onde radio, vi confesso che Tilimi mi ha emozionato tantissimo, solo mettendomi in ascolto.
Se qualche radioamatore passasse di qui e leggesse questo post, gli suggerisco vivamente di provarlo (cioè di rimanere in ascolto), giusto giusto per verificare quanto questo sito sia ben curato ed attento a rievocare la mitica radio CB.

Qui il sito: http://tilimi.com

Share on facebook
Share on twitter
Share on linkedin
Share on tumblr
Share on whatsapp
Share on email

1
Lascia un commento

1 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
1 Comment authors

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
antonello

io sono un accanito cb della 27 per problemi di antenna non ho potuto comprareil baracchino e avevo pensato di registrarmi a tilimi per riprendermi il mio hobbyha dimenticavo abbito in un pian terreno e senza terrazzoecco perche non posso montare l’antenna. tilimi con nessun nome non mi fa registrare… Leggi il resto »

Mattia Simoncelli

Matt Simon

Mi piace scrivere. Allena la mia mente. Questo blog resta la mia più grande palestra. Tratto principalmente i miei interessi e ciò che ruota intorno al mio lavoro. 
Aspiravo al giornalista sportivo, ma sono finito col fare il fotografo e i siti web da diversi anni ormai.