Una mia riflessione..

"L’amore non è dare o ricevere, è condividere."

Affrontando un discorso con Ely, mi sono ritrovato a riflettere su una delle tematiche sociali più studiate (le studiano per farci le statistiche sui divorzi).

Per me l’amore non è dare e nemmeno ricevere. L’amore è condividere. Se uno fugge da una situazione, non è all’altezza di continuare.

Non riesco ad associare la parola vittoria o sconfitta con l’amore, quindi frasi come "vince in amore chi fugge" mi sanno di un superficiale clamoroso.

Io credo che l’amore è una sfera a sé, come ce ne sono tante altre nella vita. Continuo a ritenere fallimentare la vita di alcune persone che ruotano sulla pelle altrui e solo pensando che l’amore sia la strada della loro salvezza dalla monotonia.

La salvezza la trovi con le proprie mani, usando il cervello e facendo ciò che possa rendere una persona autorealizzata. Solo in quel modo trovi la persona che t’apprezza e solo in quella maniera sai di poter conoscere a fondo i tuoi sentimenti.

L’autorealizzarsi è all’apice del proprio bisogno. L’amore non è altro che una piccola fetta di autorealizzazione. 

E’ ovvio che se una persona si fa affidamento totale sul prossimo, equivale a ritenere questa priva di contenuti e nella gran parte delle volte è vista come "debole" o "insicura".

Se devo dare un peso di vittoria o sconfitta in una persona, non la do in una sola sua sfera, ma nella sua vita pratica. L’identità di una persona si basa sul passato e sulle azioni che ne decretano l’entità nel presente.
La gran parte di coloro che ammazzano un rapporto scappando, sono le stesse persone che presentano debolezze, paure o anche forti traumi, che li spingono a voler cambiare territorio per esser più sicuri con se stessi. In tal proposito, mi viene da chiedermi se questo tipo d’atteggiamento, escluso i casi in cui ci si ritrova soffocati dall’altro o o colpiti da aggressività ingiustificabili, non sia un modo di cercare emozioni sulla pelle altrui, quindi di vedere l’amore come una fuga dalla monotonia e l’apatia, e dunque, per cercare un tornaconto per se stessi.

In quel caso sarebbe a dire che ci sia un interesse ai fini propri e non una politica di condivisione. Quindi vuol dire, che a lungo andare, un rapporto può diventare fallimentare.

La gran parte dei rapporti o matrimoni finiscono per questo motivo e l’unica cosa che mi rattrista è vedere persone che non hanno mai toccato l’idea del condividere e da questo non sapere cosa voglia dire il concetto "amare".

Il caso analogo e tanto discusso è l’amicizia, che nell’adolescenza è vista come cardine essenziale della propria vita, ma a lungo andare scompare. Come nell’amore, anche nell’amicizia accade ciò. Colpa sempre di quell’aspetto, che da molti non è mai stato considerato: la condivisione.

Un saluto a tutti,

Mat

::..Email Me..::

::..Vai nel Furm MSN Space..::

::..Lascia una firma nel Guestbook..::

PiOvRa wrote on Fri Jan 13 20:58:41 UTC+0100 2006

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su tumblr
Condividi su whatsapp
Condividi su email

72 Responses

  1. Ke figata assurda ke è il tuo blog!! ;PPasserò ogni tanto anke qui *.* ti aspetto anke nel mio XDBig Dark Kiss

  2. …..nn so neanche come ci sono arrivata sul tuo blog….carinissimo davvero!Io nn ci capisco ancora molto..e purtroppo nn ho molto tempo da dedicarci e quindi il mio e’ un po "spoglio"…bellissima questa riflessione sull’amore come "condivisione"…La condivido appieno!!.Un saluto Claudia.

  3. troppo bello il tuo blog …….sai che e stato il primo blog che ho messo fra i preferiti?ciao ti mando un bacione KissesssssssssssMonica ;)

  4. Cosa giustissima Mat… Oramai di questi tempi è diventato più difficile trovare persone ke condividono se stessi con il/la proprio/a partner…Condividere se stessi è donarsi all’altro per amore e per amare… Come si può pretendere di amare tenendo delle cose solo per sè? Sarebbe una forma di egoismo verso l’altro…Ma tanto si sa che in amore è tutto un mistero…Nessuno può prevedere cosa il suo cuore proverà domani…anke saendo quello ke prova oggi…..Comunque apparte tutto ciò, volevo kiederti 1 favore: puoi aiutarmi dicendomi, se ne sei a conoscenza, come si fa a salvare una foto ke è nell’avatar della persona con cui sta chattando su MSN?? Se potessi aiutarmi te ne sarei immensamete grato… Confido in una tua risposta… :::CIAO E GRAZIE IN ANTICIPO::: :::..KIKKO…:::

  5. grande Mat!parole sante! ^__*pienamente daccordo con te su quasi tutto.bacio,e buon fine settimana

  6. ma è il tuo cane che si chiama Terry?!?perchè ho il mio gatto che si chiama così!!cioè il suo vero nome è terry…ma lo chiamo anche micio o mitch…ahahva bè era una stronzata per cominciare il commento…ti volevo dire che ho visto e letto qualcosa…sfortunatamente nn tutto perchè nn ho molto tempo…cmq da quel poco mi piace molto il tuo blog…davvero…ma anche e soprattutto la canzone Wonderwall degli Oasis…e l’immagine del sole e del tramonto…ne vado matta!va bè se vuoi passami a trovare!un bacioShiva

  7. Sì Mat, l’amore è condividere. Ma si condivide con qualcuno, quando in una coppia entrambi si donano l’uno all’altra e vic. Quindi anche se può sembrare un controsenso si condivide l’amore quando si dà e si riceve. Ovviamente l’amore non è un oggetto e per tanto non può reggere il discorso del tipo “se tu ami me allora io riamo te ma se tu non mi ami allora non ti amo”. Il dare e avere riferito all’amore è quello che tu chiami condivisione. Amare significa anche avere il coraggio di sacrificarsi per chi si ama: pensa ad una madre che ama il proprio figlio, lo ama a tal punto che sarebbe pronta a ogni sorta di sacrificio per evitargli sofferenze o qualsiasi cosa possa fargli del male. Quando una persona è pronta a sacrificarsi a tal punto non fa altro che donarsi totalmente per il bene dell’altra. Quindi in realtà dà (ossia dona se stesso). Quando si ha vicino una persona pronta a donarsi per noi, è inevitabile per noi non fare altrettanto e pertanto anche noi ci doniamo all’altro, di conseguenza il dono di sé porta anche inevitabilmente un avere. Io ricevo il dono dell’altro (il suo l’amore) e lui il mio. Tutto questo ambaradan in realtà non è altro che la condivisione cui tu ti riferisci però non esclude il dare e l’avere bensì si alimenta di questa reciprocità. Molti rapporti terminano proprio perché basati su un concetto di “amore” sbagliato. Si crede che l’altro sia solo una risposta a un nostro bisogno personale trasformando il nostro “lui/lei” da essere “cui donare se stesso gratuitamente” in oggetto d’uso e consumo (al pari di un cellulare insomma). Mi spiego meglio: la stragrande maggioranza ama egoisticamente, “io amo te perché tu mi fai stare bene, mi fai sentire importante”. Hai notato la differenza? Non ti amo perché ti voglio bene, bensì perché tu fai stare bene me. Questo fa sì che nel momento in cui questo rapporto “falsato di amore” si rompe ecco che la coppia scoppia. Questo fa sì che al momento in cui “tu non mi fai più stare bene, non mi soddisfi ecc” ecco che non mi servi più..come un vecchio cellulare passato di moda. Il vero amore è ben altro, è sinonimo anche di sofferenza e rinuncia. Chi scappa spesso si rende conto di quale sia la posta in gioco e magari non si sente pronto a donarsi completamente e senza riserve all’altro, forse non ha raggiunto un giusto grado di “maturità affettiva” che non è sempre legata all’eta anagrafica. O forse più semplicemente non è veramente innamorato. Ma una cosa è certa chi perde questo “maratoneta” in realtà ha tutto da guadagnare nulla da perdere. E’ chiaro che anche per l’amicizia il discorso è valido. un caro saluto a te MatAle

  8. ciao!!!adesso oltre che a scriverti dall’ufficio ti lascio anke i commenti sul blog.Cercavo una cosa ed invece la mia attenzione è stata catturata da quello che hai scritto. Condivido in pieno sia per ciò che concerne l’amore che l’amicizia.In questi ultimi giorni ho capito che l’unica cosa che si dovrebbe imparare è ascoltare, fermarsi, guardarsi negli occhi,assaporare il dolce suono del silenziocondividendolo con chi si ama senza aver paura che l’emozioni siano più grandi di noi.Tutto questo, per non trovarsi una domenica mattina a:1. sbattere la testa contro il muro 2. a leggere un blog che fa riflettere3. dovere ammettere a se stessi che il blog de qua ci "sbatte" in faccia la realtà odierna (che probabilmente era l’unica cosa che non volevamo sentirci dire in una giornata del genere) ossia: "[…] La gran parte di coloro che ammazzano un rapporto scappando, sono le stesse persone che presentano debolezze, paure o anche forti traumi, che li spingono a voler cambiare territorio per esser più sicuri con se stessi. In tal proposito, mi viene da chiedermi se questo tipo d’atteggiamento[…] non sia un modo di cercare emozioni sulla pelle altrui, quindi di vedere l’amore come una fuga dalla monotonia e l’apatia, e dunque, per cercare un tornaconto per se stessi."Il mio unico dubbio è: è lui che è debole o lo sono stata io?p.s.scusa x le elucubrazioni sul tuo blog!Un baciotto Mat buona giornata

  9. ciao bellisssssssssssssssimo il tuo blog spero ke passerai dal mio!………………….И&ΘΞmÏиΞm…………………..

  10. matty oggi stavo curiosando tra il tuo album…e ho visto le tue foto……..siccome nel "profilo"hai 1 faccina un po’ ANTIPATICA…….:))) ho scoperto che nelle altre non solo sei simpatico ma anche molto carino…….complimenti……!!! un bacione e buona domenica…….giusy…..ciauuuuuuuuuuu

  11. Ciaosn passato di quie uno spettacolo questo blog!Ma nn riesco a capire come mettere le immagini e la musica!Passa a trovarmi se hai tempo!

  12. Amo quest’argomento,Mat.Tanti rapporti sono basati sulla convenienza e se non lo sono all’inizio,spesso finiscono per l’esserlo.Tante storie vengono rovinate dalla monotonia con la quale si passano le giornate,e per curare questa ferita bisogna essere inventivi e coinvolti dall’altra persona.Spesso viene anche confuso il concetto di amore con quello di sesso,che sono due emisferi opposti.I divorzi sono sempre più comuni per tantissimi fattori a parer mio.C’è chi tronca perchè sente che non prova più nulla per il partner,c’è chi tronca perchè il suo unico obiettivo era il successo o comunque bisogno economico e una volta raggiunto non ha più voglia di convivere…Ci sono tanti motivi,ognuno ha i suoi bisogni e desideri,io personalmente sono innamorato e disposto a far di tutto per rendere felice la persona che amo,ovviamente commettendo sbagli che servono da lezione anche se a volte si rivelano fatali…Ragazzi della mia età in genere hanno rapporti per convenienza o per una "disperazione da buco".Secondo me,il vero rapporto viene dal minuto successivo al matrimonio.Il vero segreto è saper coltivare con cura il proprio amore e renderlo il centro dei propri pensieri.Scusa per la sleppa di commento che oltretutto è OT per i tre-quarti…Sai com’è,mi sfogo sulla tastiera io…Alla prossima*SimO*

  13. Voler dare un significato unico al termine amore è un’impresa troppo ardua per l’essere umano. Ciò di cui tu parli, la condivisione, è sicuramente un aspetto che anche io considero fondamentale, ma ho imparato (per fortuna) da un bel po’ che il fatto che lo pensi io non significa che lo pensino tutti. Sembra che io stia dicendo una cosa ovvia, ma ti posso assicurare che non è così. Conosco persone che stanno con qualcuno per convenienza, è vero, conosco anche ragazze che senza un “qualunque” fidanzato (e col termine qualunque son certa che avrai capito cosa intendo) si sentono delle fallite. Ci son poi quelli che, fino a quando è tutto rose e fiori allora va bene, ma alla prima mezza discussione…bam!!! Mazzata in testa, depressione alle stelle, e possibilmente per motivi stupidi. E’ovvio ammettere che, bene o male, un po’ tutti abbiamo attraversato diverse fasi di “apprendimento” del concetto di amore, maturando una consapevolezza a riguardo che, però, non sempre naviga sulla stessa onda. Per me amare, più che condividere, è sacrificare tutto sè stesso, è donarsi con anima e corpo, fare delle rinunce indubbiamente, ma sapendo dentro al cuore che in fondo non si tratta della classica rinuncia materiale, ma di un vero e proprio dono nei confronti del nostro/a compagno/a, qualcosa che non ha prezzo, ma che al tempo stesso ci fa sentire appagati e col cuore in pace. Non è solo sorridere, camminare a mezz’aria e tenersi per mano..E’superare gli ostacoli insieme, scoprirsi giorno dopo giorno, negli aspetti positivi ma soprattutto in quelli negativi. La verità è che non ci sono più i valori di una volta, oggi lo scopo principale di molte persone è questo ossessionante desiderio di appagamento personale, opprimente e deleterio, cosa che purtroppo molto spesso porta ad oscurare quella che, di norma, dovrebbe essere la fonte principale del nostro stesso essere. Chi vive senza amore? Anche il più orgoglioso, dinanzi ad una domanda del genere, chinerebbe il capo. E questo desiderio di successo, di autorealizzazione, come dici tu, ma anche quello che io definisco il “povero” orgoglio, l’incapacità di ammettere le nostre debolezze (incapacità che poi non fa altro che alimentare sempre più le nostre paure), porta a far scadere nella mediocrità ciò che è in realtà fondamentale.La sola cosa che ti so dire è che, nonostante io sia ben consapevole di tutto questo, continuo a credere che comunque ci sono sempre persone che la pensano come me…sia in amore che in amicizia, e talvolta ho anche la fortuna di incontrarle. A queste persone io dedico me stessa senza alcuna vergogna, e ti dirò…spero di non cambiare mai. Un abbraccio Mat

  14. CIAO….VERAMENTE BELLO QUESTO BLOG…è RICCHISSIMO ED è DIVENTATO FAMOSISSIMO TRA I "BLOGGHISTI" :-D… volevo kiederti se puoi dirmi dove trovare + video e canzoni da poter mettere nel mio blog,xkè cercando nei vari motori di ricerca si trova molto molto poco rispetto a quello che vorrei….passa nel mio blog,grazie!!!

  15. condivido (e non per citare il termine che hai avanzato nel tuo intervento) le tue parole e rispetto ciò che dici. Vedi Mat, il fatto che tu abbia voluto approfondire questi due cardini fondamentali è una cosa meritevole, il punto, secondo il mio modesto parere, è che al tempo stesso le varie opinioni che possono sorgere provocano una tale confusione da perdere il filo anche fin troppo facilmente. O forse, e parlo sempre per me, non è ancora giunto il momento di arrivare ad una conclusione ben precisa, ma può, anzi deve, essere anche visto come un aspetto positivo, poichè sono del parere che alla nostra età (io ho 24 anni, tu uno in più) si deve ancora imparare molto.Al tempo stesso è comunque bello osservare e riflettere sulla nostra attuale visione di certi aspetti, sulla nostra e su quella degli altri.Grazie per avermi permesso di dire qualcosa di sensato (credo), e ti auguro una dolce notte. Mi ha fatto molto piacere scambiarci queste poche righe.Un bacioRossella

  16. un girono mi dicesti che non si potevano mettere due windows media player…..bhe’ lui ce li ha……..mi sa che ti devi aggiornare un po…..ciaooooooooooooooooohttp://spaces.msn.com/members/grazitaly

  17. Per Guarda Guardone Guardia: Dissi bene e non mi sbagliai. Due windows media player diversi è un conto, due windows media player clonati è un altro.Se segui il mio blog, ne ho parlato diverse volte, evidentemente leggi poco.Mi dispiace.Un saluto,Mat

  18. ..affrontare una tematica che prevede la parola condivisione….farlo oggi..in questo pezzo di storia che calco vivendolo….non mi riesce facile..ho aperto gli occhi al mondo senza saper guardare oltre al mio naso….ero cieca..e non lo sapevo..veniva proiettato un film..sullo schermo di tutti i giorni..un film senza finale..con,forse..troppa pubblicità..è così che reputo la società..uno spot televisivo..ti tengono per mano..muovi i primi passi e la tua mano improvvisamentescende lunga sui tuoi fianchi..resti fermo un attimo..poi continui..istinto..semplice istinto..quelle mani protese in avanti,cercano una meta e cercano riparo..se cado,mi rialzo..imparerò anche questo..il dolore..non si cade mai da un solo lato..le lacrime..e di nuovo dolore..istinto..ti rialzi e si ripete tutto..hai,nel frattempo,assaporatosensazioni,umori,materia..imput..in archivio..formazione dell’essere..poiistinto..vai avanti..una meta..pochi passi..qualcuno ti sta dietro..incita e blocca..attenzione….se piangi ti coccola..se piangi ti sgrida..causa e conseguenza..giocano nel mezzo fattori che non conosci..determinanti..ma sei la pedina sulla scacchiera della vita..la tua meta in quel momento è finire la partita..vincendola..c’è sempre la regina..sei un pò più grande e lei ti fa sentire piccolo..pubblicità..sei in compagnia..e la gente che hai attorno si mescola alle pagine del calendario ..il calendario della primavera..fatto di giorni dove nascono emozioni che si spengono sotto i temporali dell’anima..pubblicità..il re fa il prepotente..in compagnia c’è sempre il leader..se quello non sei tu..imitalo..dove li hai archiviati gli imput?Li hai mai osservati?Valutati?Usati..nel corso del tempo?..Crescere..la gente..la tv.. vorrei..vorrei..i se ..i ma..tutto dipende da qualcos’altro..sono poche le scelte che fai per te stesso..perchè in quello stralcio di vita..sei spettatore del futuro che non riesci ad agguantare..perchè non va come vorresti..e vedi tutto attraverso gli occhi degli altri..riflessi veloci dentro una vetrina mentre corri in motorino e ti specchi pensando ..voglio essere qualcuno..pubblicità e imput..scelte..archiviate..conti aperti..le persone vanno e vengono..ad un tratto..ti rendi conto che l’assoluto si fa carta ..prende fuoco e diventa cenere..concezioni che vanno modellandosi..in virtù di come e quanto spazio dai al vissuto..sentimenti che cambiano..nulla è per sempre..nulla è come pensavi..amare ..la regina è sempre lì..irraggiungibile..ma se la guardi da un’altra prospettiva filtra una strana luce dentro i suoi occhi..le colora il volto di rosa..e improvvisamente non ti senti più piccolo..non cadi se inciampi sui tuoi piedi..adesso cadi inciampando nei piedi della società..imput dolore..quanto peso dai al tuo vissuto?Da che parte vai..?Istinto..quella luce..ti ha affascinato..cammini lungo l’argine di un fiume in piena..e ti sfiora il volto..l’impetuoso moto di quell’acqua che scorre..che va avanti..la regina adesso ti guarda..tu sei padrone di ogni singola cellula del tuo corpo..quello stesso corpo che riporta i segni degli spot..delle scelte..del tempo..vai da lei ..sono mesi che lotti contro quella sensazione..lei ti parla..e scivoli lungo tra tramonti ed albe che pitturano le tele del tuo primo amore..ma stai ancora camminando..inciampi spesso nei suoi piedi..a volte anche nei tuoi..in quelli degli amici..e poi pubblicità..ti svegli un giorno che ne hai le palle piene di doverti dividere in mondi che ti vogliono diverso..ed anche qua..entra in gioco quell’archivio..lo hai osservato mai?I suoi occhi improvvisamente non luccicano più..la tua tela sbiadisce sotto l’acool di una birra vomitata dopo l’ennesima serata passata con un gruppo di gente che vede di riflesso..ed in quel riflesso si proietta il proprio film..perchè non mi capiscono?I miei..caxxo io non lo so..chi è cieco?..Io voglio..voglio..voglio..ma non ti devo nulla..eddai..ho fretta dammi i soldi..e poi pubblicità..quanti occhi e quante regine..lungo la strada..tramonti ed albe..tele e capitoli..valori..lacrime..pianti..sudore..fatica..tutto scorre attorno a te..gente che va e che viene..prendi spunto e solo ciò che ti serve..come un puzzle scegli di ogniuno il pezzo migliore..incastri anche scomodi e ti crei un personaggio..adesso non sei più spettatore…..dipende da quale parte hai guardato il teatro..sai?..sei disposto a condividere?..Cosa ricavo..si..ma insomma,non sarà mica un contratto..?Pubblicità e gli anni passano..smonti il lego dell’adolescenza..mattoncino dopo mattoncino..e tiri somme che sanno sempre di rincari..quanto costa vivere?..Vorrei..vorrei..l’amore ti fa innamorare..l’amore ti cambia..se sei disposto a cambiare..l’amore gioca a nascondino per esser trovato……………l’amore va gestito ….no…..l’amore non ha senso perchè se un senso avesse smetterebbe i essere amore..l’amore può andare dove vuole anche quando fuori diluvia..l’amore è tutto e niente l’amore è libero non ha regole..è in ogni cosa e da nessuna parte..l’amore però.. nasce dal cuore..e se tu non sai amare..prima te stesso.. proietterai solo film di riflesso..in mezzo troppa pubblicità..

  19. Ciao Mat, come stai?Io ho avuto un influenza bestiale, ora sembra passata!!Buona settimanaGraziano

  20. La condivisione di questi tempi nn esiste più….ognuno pensa x sè e a dir la verità non approvo queste persone che sn sempre false x riuscire in qualcosa ke vada cm loro proggettano…..e poi pensa se ci sarebbe la condivisione ci sarebbe un mondo diverso ma nn solo nell’amore o nell amicizia ma anke attorno a noi xkè ognuno sarebbe più generoso,sincero e sopratutto disponibile nell’ascoltare la xsona a cui tiene o a un semplice amico….se mi osservo attorno nell’aria si sente solo falsità….prima credevo ke nell’amore nn esisteva ciò, ke passato questo vincolo sarebbero esistite solo la sincerità,l’amore.la complicità e la condivisione cm tu hai citato….la condivisione è segno di verità,di vero nei sentimenti e libertà nell’ esporre la propria anima….. vivo ancora nella speranza di vivere tutto ciò…..un saluto £una!!!!

  21. Ottimo intervento e argomento super quotato…ki non si ritrova almeno una volta nella vita a riflettere sull’amore??!!!Penso praticamente nessuno.Forse anke xkè l’amore è una parte fondamentale della nostra vita e non significa solo amore x una persona di sesso opposto,ma anke x i figli x gli amici!!!Insomma è il provare forti sentimenti verso gli altri…ma hai ragione tu alla base di tutto ci dev’essere la disponibilità a condividere,se no non si riuscirà mai ad assaporare in pieno la porfondità di un sentimento così bello!!!ciao ciao

  22. Già.. l’amore è condivisione.. Se non ne hai la capacità rischi di perderti in quell’abisso.. di rovinare quello che hai costruito.. poi se la persona che hai accanto la pensa in modo diverso da te.. prima o poi ci sarà uno scontro..!è difficile capire questo concetto,accettarlo, e soprattutto metterlo in pratica, per coloro che non ce l hanno già ben fermo nella mente come "dono della natura" (dico nella MENTE e non nel CUORE bada bene..) e noi due siamo fortunati per questo..perchè abbiamo CAPITO (cees siamo dei grandi :D )! Sai come la penso a questo proposito perchè ne abbiamo parlato..e mi fa piacere che la nostra chiaccherata abbia portato a questa riflessione.. a me capita spesso di soffermarmi sulle nostre parole.. perchè so che sono riflessioni che vengono dal cuore,vere, interessanti, che mi toccano..come ti dissi una volta "una chiaccherata con un senso fa sempre piacere.." e non è sempre facile trovare la persona con cui farla..!! :) Grassieeeee matty!Un bacioEly ps: In amore non vince chi fugge ma chi combatte.. con se stesso..sempre.. senza fermarsi mai!

  23. Senza dubbio l’egoismo esiste in tutti noi,solo ke magari se in alcune persone trovi anke qualcosa che nn vada a fianco cn l’egoismo come per esempio la generosità o magari aiutarsi a vicenda finkè si può in altre persone tutto ciò nn lo trovi…ed è questa la cosa triste, ke poi ci rimani male e ti kiedi e rikiedi xkè esistano persone cosi o magari xkè tu devi dare sempre senza mai ricevere?sn domande ke diciamo mi domando spesso per non dire sempre…..cmq e se io ti dicessi che il pessimismo fa parte di me?anchio sn pessimista di natura …Trasmetto il mio pessimismo nelle mie parole e mi piace questa cosa perché almeno capisco ke mi avvicino di più alla mia anima ke alle sciocchezze….grazie tanto per essere passato da me…baci £una!!!

  24. scusami dal tuo commento ho capito ke nn mi sn spiegata bene scusa….quando io dico "xkè tu devi dare sempre senza mai ricevere?" io mi riferisco in ambito sentimentale (forse mentre scrivevo questa frase pensavo a 1 cosa personale quindi nn puoi capirne il senso)….io nn voglio niente da nessuno,nn ho mai kiesto nulla e qualunque cosa io faccio lo faccio solo xkè nn mi costa nulla,è piu forte di me ma nn sopporto la falsità ….la trovo 1 cosa stupida ke ci vuole a essere sinceri?quindi per questo avvolte dico quello che penso…mi dispiace tanto se nn mi sn spiegata bene nel commento precedente…1 bacio £una!!!

  25. ciao!complimenti per il tuo blog,è davvero bello!!cmq ho avuto dei problemi x quanto riguarda l’ingrandimento del blog..!!all’inizio il io blog risultava realmente allargato,ma dopo un paio di volte no…non so cosa fare!!per favore passa da me!!grazie mille!!^_____^

  26. Ciao Mat.. pensiero mio..lo sai che la notte mi fa sto brutto effetto..pipponi notturni by eMy -.- Non amo molto le frasi fatte e personalizzo anche quelle rendendole mie..ma quella bibbia di post mauahushs ti assicuro l’ho buttata giù senza pensarci..m’è proprio uscita così..pensavo a quando ero piccola e pensavo alla vita vista da fuori come da un regista..l’ho espressa al maschile perchè mi ispirava poter pensare anche in quei panni.. :)TvbeMy

  27. Mamma mia…hai scatenato un putiferio! Bene bene, bravo Mat, così si fa aspetto con ansia il tuo prossimo post. Nella tua risposta (complimenti che l’energia che hai, alle 3 del mattino) sei stato molto chiaro. Mi piacciono i giovani come te (beh, mò sto a esaggerà io ho solo qualche anno più di te, ma anch’io non sono sta donna vissuta..). Come va il mal di denti, passato? Spero di sì…contento per il risultato per la nostra grande unica inimitabile…squadra? Io tanto tanto. Si potevano impegnare un pò di più …ma va bene uguale. Abbiamo tante cose in comune vedo: la Roma e Roma. E poi abitiamo anche abbastanza vicini. Io sono vicina di casa di Aquilani. (intendo la zona).bacetto Ale

  28. allora volevo chiederti se mi sai dire come mai non riesco più a visualizzare in qualsiasi space.msn le foto o i vari argomenti di blog??se lo sai mi daresti una mano a risolvere questo problema inviandomi un’email a pablito81@inwind.it!Grazie

  29. scusami.. nn c ‘entra niente cmq ho letto lo stesso le tue riflessioni e sono stupende.. ti volevo kiedere una cosa… m puoi dare l url della canzone wonderwall dei mitici oasis???? mi faresti davvero un grosso piacere! se vuoi aggiungimi su msn mony_dub@hotmail.com sao sao e grazie :*

  30. zao!! AMMAZZA!! bellissimo blog, 6 un genio!!! e condivido in questo intervento ciò ke dici!vabbè, se ti va, fai un salto nel mio misero blog! ;)

  31. hey ciao sempre io a rompere…Matt ti volevo solo dire che purtroppo tante delle canzoni che hai messo nella tua "compilation" sono a meta o addirittura c’e solo l’inizio… peccato perke hai scelto proprio bene…

  32. Tu credi davvero che se una persona fugge da cio che ha è solo perchè ha paura..io non credo sia cosi’,o meglio si l’amore è condividere è vero ,ma quando condividi solo una bambina allora che cosè…mi chiedo da tempo se amare sta ancora dentro di me..perchè nel mio rapporto non ho mai condiviso..ho dato ,ho donato ,ma non ho condiviso e di questo sono dispiaciuta.

  33. Ciao Mattia…complimenti per il blog…passa a trovarmi se vuoi..un kiss fabiana

  34. un segno di stabilitaìpotrebbe non esserlo ma non mi sentirei cosi’ egoista se fuggissi da qualcosa..mi sentirei solo di aver fatto cio che è piu’ giusto per me e per mia figlia,perchè lei sicuramente viene al primo posto su tutto,forse non l’hai mai sentita perchè credo che ancora tu non ti sia ritrovato in queste situazioni che a volte potrsti far fatica a comprendere visto che l’amore dovrebbe essere una condivisione a volte pero’ non l’ho..e in quel caso io non credo una persona fugga..cerca solo di essere felice..

  35. Beh..Ancora grazie allora!!e se ti va aggiungimi nei tuoi contatti..un bacione fabiana

  36. ´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶´´´´´´´´´´´´´´¶´´¶´´´¶¶´´´´´´´´´´´´´´¶´¶¶´¶¶´´´´´´´´´¶¶¶¶´´´´´´¶¶¶¶¶¶´´´´´´´¶¶´´´´´´´´´´´´´´´´¶¶´´´´´¶¶´´´´´´´´¶¶´´´´´´´´´´¶¶´´´¶¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶¶´´¶¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶¶´´¶´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´´¶´¶´¶´´´´´´´´´´´´´´´´¶´´´´´´´´´´´´´¶´¶´´´´´´´´´´´´´¶¶¶¶´´´´´´´´´´´´´´¶´¶´´´´´´´´´´´´¶¶´¶´´´´´´´´´´´¶´´´¶´¶´´´´´´´´´´¶¶¶¶¶¶´´´´´´´¶¶¶¶´´´´¶´¶´´´´´´´´´¶¶¶¶¶¶¶´´´´´´¶¶´´¶´´´´¶´´¶´´´´´´´´¶¶¶¶¶´¶´´´´´¶¶¶¶¶¶´´´¶´´¶¶´´´´´´´¶´´´´´¶´´´´¶¶¶¶¶¶´´´¶¶´´´¶¶´´´´´´¶´´´´¶´´´´¶¶¶¶´´´´´¶´´´´¶´´´´´´¶´´´¶´´´´´¶´´´´´´´¶´´´´¶´´´´´´¶¶¶¶´´´´´´´´´¶´´¶¶´´´´¶¶´´´´´´´´´´´´´´´¶¶¶´´¶´´´´´¶¶¶´´´´´´´¶¶¶¶¶´´´´´´¶´´´´´´´´¶¶¶´´´´´¶¶´´´´´´´¶¶´´´´´´´´´´´´¶¶´´´´´¶¶¶¶¶¶´´´´´´´´´´´¶¶´´´´´´¶¶´¶´´´´´´´¶¶¶¶´´´´´´´´¶´¶¶´´´´´´´´´¶´´¶¶´´´´´¶´´´¶´´´´¶¶¶¶¶¶´¶´´´´´´´¶´´¶´´´¶¶´´´¶¶¶¶´¶´´´´´´¶´´´¶¶¶¶¶¶¶´´¶¶´´´´´´¶¶¶¶´´´´´¶´¶¶´´´´´¶¶´´¶´´´´´´´´´´¶¶¶¶¶¶¶¶´´´´´´´´´¶´´´¶¶´´´´´´´´´¶´´´¶´´´´´´´´´´¶´´´´¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶´´´¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶¶è proprio bello il tuo blog..

  37. Ciao,stupendo il blog!!!!potresti passare dal mio blog se t va!!!!ciaoooooooooooolulù

  38. Complimenti per il blog…volevo chiederti se mi puoi aiutare con un piccolo problema, non ho trovato la soluzione leggendo nel tuo blog ma magari mi è semplicemente sfuggita…Io inserendo le categorie nel mio blog ho sbagliato a scriverne una e quindi ora se metto la casellina "categorie" mi appare anche quella sbagliata :-S nonostante non sia associato nessun intervento… come posso fare per cancellare la categoria sbagliata? E’ possibile? Please… aspetto una tua risposta presto! Ti ho lasciato anche l’inidirizzo email di msn nel caso vuoi rispondere là! Thanks!Lorena

  39. Ammetto che probabilmente le mie paure e d insicurezze potrebbero anche causare la fuga da un rapporto ormai logoro..ma non ho mai pensato di cercare un tornaconto per me stessa anzi la mia vita è bastata su mia figlia come potrei cercare qualcosa per fare del bene a me..se prima non ne ho fatto a lei…io non voglio fuggire dall’apatia o dalla monotonia semplicemente da una persona che non mi ama piu’ e allora perchè continuare per il bene di mia figlia, ho pensato..e credo che questo alla fine sarebbe piu’ giusto , ma perchè sacrificare me stessa, si puo’ essere felici senza sacrificare per forza qualcosa,o semplicemente bisogna dare in cambio di qualcosa.Io non voglio ammazzare qualcosa che forse non c’è gia piu’ da tanto tempo..almeno quando ti manca qualcosa e quella persona non fa nulla per non fartela mancare,allora la ucciso da solo..pero’ ammetto che quello che mi ha scritto mi fa riflettere e te ne sono grata…un abbraccio

  40. Ciao!grazie Mat x quello k mi hai scritto.In qst giorni sono 1 po’ giù e vorrei lasciar stare tutto, anche il provare a rendere il mio blog qlc di decente, xò qnd entro nel tuo space o in alcuni da te riportati, mi rallegro un pochino e mi ritorna la voglia di "far pasticci" nel mio space.grazie di cuorebabsy

  41. ciao piovra innanzitutto complimenti x il tuo blog….poi vorrei chiederti un piccolo favore: vorresti dirmi il codice x iol cielo stellato??lo so ke il mio è un banalissimo commento e forse nn lo leggerai neanche, ma ti chiedo x favore ke se puoi rispondimi sul mio blog o in msn qst è il mio nick:::nick msn:pazzone29@hotmail.it GRAZIE

  42. L’amore è Universale, non ha bisogno di parole. L’amore parla nel silenzio, comunicando con tutti gli esseri del mondo. Non ha bisogno di traduzioni in lingue diverse. L’amore parla nel silenzio del tuo cuore, e nel silenzio rivela le parole non dette. Comunica intensamente con il cuore. Questo è il miracolo dell’amore, che ti permette di parlare in silenzio, ed essere capita, capendo. Un Kiss

  43. Ti scrive un utente con grandi competenze :Dquella cosa..il custom html..l ho clonato.. c ho inserito i codici.. e alla fine mi sono accorta che non è quello che volevo ‘-.-porca paletta..!che pippa..! questa è da scrivere….mattì te lo dovevo dire perchè fa piegare questa cosa.. :Dtornando a discorsi seri..senti..ma..quella tua amica sarda..quella moretta.. è un gran bel pezzo di ragazza..!! puahahahahahbeh anima gemella di pippologia..(puahahah mi fa piegare puahahahah) me ne vado a nanna che domani devo studiare..le raccomandazioni devo fartele???? non sognarmi almeno stanotte.. (non faccio la risata perchè altrimenti si vede che sto a dire una cazzata.. ma tu tieni conto che c’è.. schh) ehm..dicevo..non sognarmi..dai sù..fai il bravo! ;DTi mando un bacinoinoino..Ely :D

  44. Ciao tesorooooooooooooooooooooooooooo, è da un pò che non passavo di qui non ti smentisci ma il tuo blog è a dir poco spettacolare!! Un bacione grosso grosso

  45. Ciao!! Ti ringrazio moltissimo x le dritte! Ad ogni modo nel "Top Entry" km faccio a toglier i commenti? Cioè km faccio x far si ke non si possano lasciare i commenti? Come nel tuo! Non m pare ci sia scritto! ;P Grazie in anticipo!!! Sciau! :D

  46. ciao!mi ha mandato da te patrik2004….Cmq ho provato ad allargare il blog…ma sto avendo dei grossi problemi…!ad esempio quando tolgo il codice il blog cambia totalmente,la prima parte sembra allargata poi scendendo giù c’è uno spazio nero e poi riprendono i miei interventi…!mentre quando lo metto(il codice)non mi cambia nulla!per favore rispondimi!!! :°(

  47. Condividere???Non so quanto tu sia d’accordo ma mi pare che il primo ad essere un po’ egoista in una storia a due sia l’uomo!!Non vorrei passare per la solita femminista cazzona dell’ultima tacca ma troppo spesso sono venuta a conoscenza di storie(questo da troppi secoli) dove chi ha fatto i maggiori sacrifici è sempre stata la donna, mentre al contrario chi ha mollato per eccesso di egoismo è stato propio l’uomo,so che per il lato maschile del tuo blog divento impopolare dati i tempi ,forse è propio per questo che oggi le donne esagerano??anni e anni anzi secoli di soprusi di ogni genere da parte dell’uomo ha fatto si che le donne si ribellassero fin a giungere agli eccessi opposti e cosi’ oggi assistiamo spesso a quel genere femminile che va a travarsi dall’altra parte della barricata in compagnia di molti uomini .Non faccio di tutta un’erba un fascio ,constato soltanto che troppo spesso è cosi oggi!!!mentre devo dire che sulle amicizie gli uomini sono molto piu’ sinceri e solidali fra’ loro di quanto non sappiamo fare noi donne!!Ma che vuoi fare si sa’ che nessuno di noi è perfetto!!:( Ti saluto matty ,gabry/babelle

  48. <<…L’amore non deve implorare e nemmeno pretendere….L’amore deve avere la forza di diventare certezza dentro di sè…Allora non è più trascinato ma trascinerà…Hermann Hesse In queste poche righe credo sia incarnato il vero significato dell’amore…Un Amore appagante e travolgente…quello che poi in fondo cerca ognuno di noi…un Amore che sappia darci tutto quello di cui abbiamo bisogno senza che venga espressa in alcun modo qualsiasi tipo di necessità…un Amore che ci completi…che ci dia tranquillità e sicurezza….ma soprattutto un AMORE che ci trascini in un vortice di emozioni e sensazioni….dal quale nn vorremmo uscire mai…>>Questo pensiero l’ho ripreso da un intervento del mio blog di qualche tempo fa e che cmq racchiude in sè il significato che io attribuisco all’Amore…Vale…ROMA SUD…ITALIAAAA!!!hihihi

  49. Ma Ciao!!..ero già passata di qui..e volevo dirti che le foto sono riuscita a metterle (non riuscivo!)….è molto interessante quello che scrivi…ciao Kota

  50. Ripasso di qua x ringraziarti del tuo commento e di essermi passato a trovare.Volevo aggiungere ke a proposito del tuo intervento,mi sono ispirata x continuare un pò la discussione sul mio!!!Ciao ciao e passa a trovarmi quando vuoi!!!

  51. ciao…quello che hai scritto mi è stato molto utlie in questo passaggio della mia vita…
    volevo chiederti se posso pubblicare queste tue belle parole sul mio blog, ovviamento mettendo la fonte.
    grazie, vivia

  52. ciao, ho letto più e più volte queste parole che hai scritto, e mi sono accorta che ho cercato di condividere sempre tutto con una persona, o meglio volevo, ma poi non ho avuto il coraggio di farlo veramente, e quando questa persona è tornata da me…l’ho lasciata andare via senza me, pensando di non essere ancora pronta a questo.
    …se ti va passa dal mio blog…
     

  53. sono arrivata anke qui..e tutto cio ke riesco a dire è ke se tutte le persone avessero quest’idee qui, sarebbe tutto più facile..

  54. non mi ero ancora soffermata su questo tuo intervento… parole sante…e non aggiungo altro…fortunatamente non sono l unica pazza a pensarla in questo modo…meno male va…ciauuu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

nove − 5 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Mattia Simoncelli

Matt Simon

Mi piace scrivere. Allena la mia mente. Questo blog resta la mia più grande palestra. Tratto principalmente i miei interessi e ciò che ruota intorno al mio lavoro. 
Aspiravo al giornalista sportivo, ma sono finito col fare il fotografo e i siti web da diversi anni ormai.